La filosofia deve diventare ancora rilevante per interpretare il contemporaneo - Associazione ASSI